La prosa decadente

La prosa decadente La narrativa decadente è lo specchio della radicale trasformazione della società, è la diretta conseguenza della nuova visione del mondo. L’uomo moderno è disorientato di fronte ad una realtà che non ha niente di stabile: anche le istituzioni tradizionali sono solo una convenzione. L’uomo è senza identità, si sente una marionetta che partecipa alla messa in scena … Continua a leggere

Gabriele D’Annunzio

Gabriele D’Annunzio Altro esponente della lirica decadente in Italia è Gabriele D’Annunzio. Egli, sia come uomo, sia come poeta, influenzò moltissimo il gusto del suo tempo. Il suo modo di vivere sfarzoso e raffinato, la sua cultura del bello, la sua spregiudicatezza, la sua aspirazione a una vita eccezionale, fecero di lui un modello di vita per le generazioni tra … Continua a leggere

Fine del Pascoli

Temi delle opere Tema ricorrente nella poesia del Pascoli è la memoria che recuperando gli affetti perduti arreca un profondo senso di pace. Atri temi: la natura (l’ambiente romagnolo e contadino al quale rimane legato per tutta la vita), nella quale l’uomo trova conforto, il rimpianto per la perduta fanciullezza, l’amore, gli aspetti più semplici dell’esistenza, la rappresentazione del dolore … Continua a leggere

Tra l’800 e il ‘900

Tra l’800 e il ‘900 Quadro di riferimento Dal punto di vista storico-politico: -liquidazione dei grandi ideali dell’800 -degenerazione in nazionalismo dell’amor di patria -imperialismo -diffusione del mito della superiorità della razza bianca e della sua missione civilizzatrice -inizio di tensioni e squilibri internazionali -fenomeno del colonialismo -fenomeno dell’emigrazione Dal punto di vista economico-sociale: -seconda rivoluzione industriale, crisi di sovrapproduzione … Continua a leggere